Femto LASIK

PUBB2La Femto LASIK è la tecnica chirurgica più precisa e sicura per la correzione dei difetti refrattivi (miopia, astigmatismo ed ipermetropia).
Perché tanto successo? Perché offre importanti vantaggi rispetto alle altre procedure, rappresentati soprattutto da una visione nitida immediata e dall’assenza di dolore durante il decorso post-operatorio. Il paziente può pertanto tornare alle proprie attività già dal giorno dopo l’intervento.

Come funziona il laser ad eccimeri?
La correzione con il laser ad eccimeri dei difetti refrattivi è una tecnica chirurgica consolidata che da 30 anni permette di eliminare l'uso degli occhiali e delle lenti a contatto. Il laser ad eccimeri agisce modificando in modo permanente la curvatura della cornea, appiattendola nella miopia ed incurvandola nell'ipermetropia. Il meccanismo d’azione consiste nel vaporizzare il tessuto corneale (senza bruciarlo, ne' inciderlo). La lunghezza d'onda del laser ad eccimeri è tale da impedire al laser stesso di penetrare all'interno dell'occhio: non vi sono pertanto rischi di alterare né tanto meno danneggiare le strutture intraoculari. 

La Femto LASIK rappresenta l'evoluzione più recente della LASIK (Laser in Situ Keratomileusis), tecnica chirurgica che si è affermata già a partire dalla fine degli anni Novanta. Si differenzia dalla più tradizionale PRK in quanto l’ablazione non avviene sulla superficie corneale, ma all’interno del tessuto corneale. La LASIK prevede infatti la creazione di un “flap”, ovvero di una sottile lamina di cornea che viene sollevata in modo da consentire l’applicazione del laser sugli strati sottostanti (vedi figure sotto).

droppedImage 2
 
droppedImage 3

A sinistra: il laser viene applicato sulla cornea sotto al flap. A destra: il trattamento laser ha modificato la curvatura corneale

Rispetto alla PRK, la Femto-LASIK è caratterizzata da un decorso postoperatorio più leggero, in quanto il recupero visivo avviene entro poche ore ed il dolore è praticamente assente. La maggiore rapidità nel recupero visivo dipende dal fatto che l’epitelio corneale non è rimosso e, di conseguenza, non avviene la fase di riepitelizzazione. La creazione del flap corneale avviene oggi per mezzo di un laser specifico, il laser a femtosecondi. Questo genera, attraverso la formazione di milioni di microbolle ad una profondità prestabilita nella cornea, un piano di clivaggio che permette al chirurgo di creare il flap senza ricorrere a strumenti dotati di una lama metallica.
L’anestesia è ottenuta con l’applicazione di alcune gocce di collirio. L'intervento dura pochi minuti. Il dolore è totalmente assente durante l’intera procedura.

Vantaggi e svantaggi di LASIK e PRK: quale scegliere?
La Femto LASIK rappresenta la tecnica di scelta dei chirurghi dello Studio Oculistico d'Azeglio per i seguenti motivi:
1) il recupero visivo è più rapido e stabile
2) non vi è dolore dopo l'intervento
3) la qualità visiva con il protocollo Contoura è superiore rispetto a quella della PRK
La PRK resta la tecnica preferibile in condizioni di irregolarità o opacità della superficie corneale. Qualora la cornea abbia uno spessore insufficiente per la Femto LASIK, il chirurgo valuterà l'opportunità di eseguire una PRK oppure l'impianto di una lente intraoculare fachica (ICL).

Contoura: l'ultima frontiera della Femto LASIK
La Femto LASIK ha sempre offerto ottimi risultati. L'evoluzione tecnologica dei laser, tuttavia, non si è arrestata ed ha portato allo sviluppo di un nuovo protocollo per la Femto LASIK, noto come Contoura, con l'obiettivo di migliorare ulteriormente la visione dei pazienti che desiderano eliminare gli occhiali.
Il protocollo Contoura è un trattamento basato sulle misurazioni fornite dal topografo corneale collegato al laser e permette di correggere piccole irregolarità della curvatura corneale che possono generare aberrazioni visive. L'eliminazione di queste ultime consente di superare i 10/10 tradizionali e di giungere nella maggior parte dei casi ad un'acuità visiva che può variare dai 12/10 ai 20/10.

contoura bologna

 

 

close

Iscriviti alla Newsletter!

Ricevi dallo Studio d'Azeglio tutte le news, le informazioni sugli interventi e sui corsi.

Leggi la nostra Privacy Policy e Terms of use
ti puoi cancellare dalla lista in qualsiasi momento

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookies