Lenti intraoculari multifocali

Le lenti intraoculari multifocali hanno lo scopo di sostituire il cristallino e fornire una visione a fuoco sia da vicino che da lontano. Vengono utilizzate prevalentemente in due categorie di pazienti: 1) pazienti con cataratta, in cui il cristallino ha perso trasparenza e deve essere rimosso per consentire una visione nitida; 2) pazienti con cristallino trasparente, in cui la scelta di rimuovere quest'ultimo dipende dalle esigenze del paziente e dalle decisioni del chirurgo. L'intervento è di norma svolto in entrambi gli occhi nella stessa giornata o a distanza di pochi giorni.

Non tutti gli occhi sono adatti a ricevere una lente multifocale. Di norma l'occhio deve essere sano, ovvero non deve presentare segni di patologie della retina (tra cui le maculopatie), patologie del nervo ottico (come il glaucoma), forme gravi di occhio secco e qualunque alterazione della cornea. E' pertanto necessario, prima dell'intervento, che il chirurgo si assicuri che tali controindicazioni non siano presenti.
E' altrettanto importante effettuare un calcolo estremamente preciso del potere della lente intraoculare multifocale, utilizzando gli strumenti e le formule più accurati ed aggiornati. Un eventuale difetto refrattivo dopo impianto di lente multifocale può essere fastidioso e nei casi estremi richiedere una correzione chirurgica mediante laser ad eccimeri (con tecnica femtoLASIK).
Per questi motivi i pazienti dello Studio Oculistico d'Azeglio vengono sottoposti, prima della chirurgia, ad una lunga serie di esami preoperatori - noti come biometria - che consentono al chirurgo di decidere se le lenti multifocali sono una buona opzione e quale lente è la migliore. Al tempo stesso il calcolo della lente intraoculari è da numerosi anni uno dei principali campi di studio dei medici dello Studio Oculistico d'Azeglio, come testimoniato dalle numerose pubblicazioni sull'argomento e dai corsi organizzati sia a livello nazionale che internazionale.

Poiché sul mercato esistono innumerevoli modelli di lenti intraoculari multifocali, per ogni paziente verrà scelto il modello più adatto in base allo stile di vita (professione, attività nel tempo libero) ed agli esami preoperatori. Le lenti che attualmente utilizziamo con maggiore frequenza sono:
Panoptix, lente trifocale
FineVision, lente trifocale torica
Restor, lente bifocale torica
MiniWell, lente ad estesa profondità di fuoco

close

Iscriviti alla Newsletter!

Ricevi dallo Studio d'Azeglio tutte le news, le informazioni sugli interventi e sui corsi.

Leggi la nostra Privacy Policy e Terms of use
ti puoi cancellare dalla lista in qualsiasi momento