Studio D'Azeglio

Studio D'Azeglio

email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

EUNOS 2017

Budapest, 10-13 Settembre 2017 - Si è appena concluso a Budapest il congresso annuale della Società Europea di Neuroftalmologia al quale hanno partecipato il dott. Barboni e il dott. Carbonelli. Gli esperti internazionali delle patologie del nervo ottico si sono incontrati per discutere delle più importanti novità in ambito diagnostico e terapeutico. Il dott. Barboni ha presentato i risultati di uno studio condotto sui pazienti affetti da neuropatia ottica di Leber, in cui sono state valutate le modificazioni della vascolarizzazione del disco ottico nei differenti stadi della patologia. Questi risultati aggiungono un altro tassello importante nella comprensione della patogensi della neuropatia ottica ereditaria di Leber. 

Euretina 2017

Barcellona, 7-10 Settembre 2017 - Si è da poco concluso il XVII congresso annuale Euretina che si è tenuto a Barcellona, dove i maggiori esperti internazionali si sono incontrati per discutere delle più recenti novità in ambito diagnostico e terapeutico sulle patologie del vitreo e della retina. Per lo Studio Oculistico d'Azeglio ha partecipato la dott.ssa Balducci, riportando a casa interessanti aggiornamenti, sia di tipo medico che chirurgico.

A Dublino con il Dott. Cummings

Dublino, 7 Luglio 2017 - Grande giornata in sala operatoria a Dublino con il Dott. Arthur Cummings, presso la Wellington Eye Clinic, centro di chirurgia refrattiva di fama internazionale dotato dello stesso laser (la Refractive Suite) dello Studio Oculistico d'Azeglio. Lo scambio di idee con i colleghi è uno dei metodi più efficaci per aumentare le nostre conoscenze e progredire verso risultati sempre migliori.

Congresso annuale della Società Rumena di Cataratta e Chirurgia Refrattiva

Eforie, 23 Giugno 2017 - Il Dott. Giacomo Savini è stato invitato dalla Società Rumena di Cataratta e Chirurgia Refrattiva ad esporre l'esperienza dello Studio Oculistico d'Azeglio nell'impianto di lenti multifocali. L'incontro è avvenuto in occasione del meeting annuale che la Società Rumena tiene ad Eforie Nord, sulla costa del Mar Nero.
In base a quanto richiesto dal Presidente della società stessa, la relazione del Dott. Savini si è concentrata sulle nuove lenti EDOF, ovvero "Extended depth of focus", sviluppate per consentire una messa a fuoco continua da lontano fino alle distanze intermedie, importanti per la lettura del computer e per innumerevoli attività quotidiane. Tali lenti possono essere utilizzate sia nei pazienti affetti da cataratta sia in quelli con cristallino trasparente, ma che desiderano correggere la presbiopia.

Subscribe to this RSS feed
close

Iscriviti alla Newsletter!

Ricevi dallo Studio d'Azeglio tutte le news, le informazioni sugli interventi e sui corsi.

Leggi la nostra Privacy Policy e Terms of use
ti puoi cancellare dalla lista in qualsiasi momento